Pasquetta col sole in Sicilia

Cielo sereno, o poco nuvoloso, in buona parte dell’Isola. La Coldiretti: “Per la gita fuori porta gettonati parchi, campagne e riserve naturali”

PALERMO. La classica gita fuori porta si può fare. La Pasquetta in Sicilia, a parte qualche piccola nuvola, ha il sole. Sereno o poco nuvoloso il cielo e temperature miti. Torna il bel tempo anche in buona parte dell’Italia, che ieri, nel giorno di Pasqua era stata invece colpita in più zone dalle piogge.
Intanto, questa Pasquetta si annuncia all’insegna dell'ecoturismo che ha raggiunto in Italia il
valore di oltre 10 miliardi. Il 17 per cento della popolazione, infatti, ha scelto di trascorrere la Pasquetta nel verde delle campagne, dei parchi, delle riserve naturali. E' quanto afferma la Coldiretti, ricordando che in Italia vi sono ben 772 i parchi e aree protette, che vanno pero' difesi da comportamenti scorretti. Utilizzare prodotti di stagione, se disponibili anche biologici, e a km zero, acquistare direttamente in azienda i cibi da consumare in campagna, usare piatti e bicchieri biodegradabili, evitando la plastica, ma anche utilizzare gli avanzi per produrre dell'ottimo concime per piante e fiori casalinghi, sono alcuni dei comportamenti - spiega Coldiretti - che contribuiscono a rendere il pic nic più sostenibile dal punto di vista ecologico ed energetico.
I piatti preferiti del menu' per la gita fuori porta di Pasquetta sono - secondo Coldiretti - braciolate e frittate, pasta al forno preparata in casa, pollo e verdure crude e cotte. Tanti si rivolgeranno ai 18 mila agriturismi presenti su tutto il territorio nazionale: per il pranzo di Pasqua sono stati soprattutto i gruppi familiari mentre per il giorno di Pasquetta si registra il pienone di ragazzi che, sempre più spesso, scelgono l'agriturismo come valida alternativa al
pic-nic. L' agriturismo - sottolinea la Coldiretti – consente infatti di passare una giornata all'aria aperta senza rinunciare alla comodità e alla protezione garantita dall'ospitalità delle aziende di campagna anche nei confronti del maltempo. Peraltro molte aziende agrituristiche - conclude la Coldiretti - si sono attrezzate con l'offerta di alloggio e di pasti completi ma anche di colazioni al sacco o con la semplice messa a disposizione spazi per picnic, tende, roulotte e camper per rispettare le esigenze di indipendenza di chi ama questo tipo di vacanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati