Sciacca, rapina violenta in una tabaccheria

Il colpo ieri sera nel quartiere di San Michele. Dopo aver portato via l’incasso al commerciante, i banditi hanno colpito col calcio della pistola un dipendente e un cliente

SCIACCA. Due malviventi con il volto travisato ed armati di pistola hanno rapinato per complessivi 2.400 euro ieri sera a Sciacca, in provincia di Agrigento, titolare e cliente di una tabaccheria-edicola del popoloso quartiere di San Michele. I banditi si sono fatti consegnati dalla titolare circa 1.700 euro e hanno intimato ad un cliente, un uomo di 50 anni, di consegnare loro 700 euro.
Avuto il denaro, hanno colpito nella testa con il calcio della pistola sia il cliente che un dipendente dell'esercizio commerciale, prima di fuggire in sella a un ciclomotore. I feriti sono stati medicati per ferite non gravi. Sull'episodio indaga la polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati