Rapine in banca, due arresti a Palermo

PALERMO. Sono accusati di essere gli autori di due rapine in due filiali del Credito siciliano a Palermo. La polizia ha arrestato due pregiudicati in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip, Pasqua Seminara, su richiesta del pm, Maurizio Bonaccorso. In manette sono finiti Nino Geraci, 49 anni e Giuseppe Maranzano, 24 anni. All'agenzia di via Principe di Belmonte, furono rubati  2.800 euro, in quella di via Dante, furono prelevati 9.500 euro. I banditi durante una di quelle rapine minacciarono il direttore con la pistola per avere consegnato altro denaro. I due arrestati sarebbero stati rintracciati attraverso le   immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza delle due agenzie bancarie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati