Palermo, 4 denunce e multe a ristoratori di Sferracavallo

PALERMO. Controlli a tappeto e sequestri al villaggio gastronomico di Piazza Marina a Sferracavallo. Nel corso dell'operazione "Spring Fish" sono stati apposti i sigilli a sei chioschi piazzati sul lungomare della borgata marinara di Palermo. Elevate multe per 20mila euro ai titolari di ristoranti, avviati quattro procedimenti penali, sequestrati oltre 400 chili di pesce e più di mille ricci. La Capitaneria di Porto contesta ai ristoratori che, sulla base di una concessione demaniale, i gazebo e i tavolini all'aperto potevano essere allestititi dal prossimo 15 aprile. Di fatto, invece, il villaggio gastronomico sarebbe diventato permanente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati