Sotto il vestito… l’intimo

I nuovi protagonisti, nel guardaroba della biancheria intima, sono sensuali ma mai volgari

Sensualità: è questa la parola d’ordine per la lingerie da indossare in occasione della prossima stagione calda. I nuovi protagonisti, nel guardaroba della biancheria intima, sono sensuali ma mai volgari.
È il gioco malizioso del vedo-non-vedo, della romantica coulotte, del femminile balconcino e delle maliziose trasparenze. Riponete nel fondo del cassetto i tanga e i perizoma. Ormai è deciso: la moda sensualmente classica imperverserà nell’underwear.
I colori? Tinte pastello, tipiche di una femminilità passionale, come il rosa, il celeste e il glicine, qualche fluo e bianco. Colori semplici, da potere abbinare con facilità.
Tutto è partito a New York in occasione del Fashion Show 2010 firmato Victoria’s Secret: il brand americano che, ormai da anni,  detta le ultime tendenze in fatto di intimo femminile.
Pizzi, trasparenze, bustini, balconcini e coulotte sul corpo mozzafiato delle donne più belle e ambite del pianeta, non a caso denominate Victoria’s Secret Angels. Angeli dal fisico statuario come quello di Adriana Lima, Alessandra Ambrosio, Angela Lindvall, Caroline Trentini,  Giselle Bundchen, Marisa Miller, Chanel Iman, Jessica Stam, Izabel Goulart e Heidi Klum.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati