Si uccide con un colpo di pistola dentro l'auto a Palermo

L’uomo è un agente della polizia ferroviaria. Il proiettile, uscendo dall’abitacolo, si è conficcato all’interno di un appartamento del primo piano

PALERMO. Momenti di panico questa mattina a Palermo. Un agente della polizia ferroviaria si è suicidato all’interno  della sua auto, in corso dei Mille, sparandosi un colpo di pistola alla tempia. Il proiettile, poi, uscendo dall’abitacolo, si è conficcato all’interno di un appartamento del primo piano. Paura ma nessuna conseguenza per gli abitanti dell’appartamento.
L’allarme è stato lanciato da alcuni passanti che hanno chiamato la polizia. Circolazione bloccata nella zona, chiusa per consentire alla Scientifica di effettuare i rilievi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati