Fondi per edilizia agevolata, coop e imprese chiedono la proroga

PALERMO. Alcuni rappresentanti delle associazioni di costruttori stanno manifestando di fronte Palazzo dei Normanni per chiedere la proroga dei finanziamenti per la costruzione di alloggi di edilizia agevolata e convenzionata. Alla manifestazione hanno aderito Confcooperative, Agci, Legacoop, Unci, Uic, Ance-Confindustria e Cna.
"Solo l'avvio dell'edilizia sociale e convenzionata - si legge in un documento distribuito nel corso dell'iniziativa - può contribuire a dare una risposta al bisogno della casa, del lavoro e al rilancio dell'economia siciliana".
Nel corso della mattinata una delegazione incontrerà i rappresentanti dei gruppi parlamentari all'Ars, ai quali verrà chiesto l'impegno dell'intero parlamento regionale per il settore. Previsto anche un incontro con il presidente dell'Ars, Francesco Cascio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati