Assenteismo, Gela prima in classifica tra i comuni siciliani

A gennaio si è registrato un aumento di giornate non lavorate del 96,7%. Seguono Priolo e Alcamo, mentre a San Vito Lo Capo lo scettro del "migliore"

Palermo. Va Gela la medaglia d’oro per il numero di assenze negli uffici pubblici siciliani registrate nel mese di gennaio. Il comune ha visto aumentare, rispetto allo stesso mese del 2009, il numero delle giornate non lavorate di ben il 96,7%. Secondo e terzo posto, invece, a Priolo e Alcamo con un aumento rispettivamente del 95,7% e dell’89%. Sono questi i dati dell’ultimo bilancio ufficiale delle assenze per malattia stilato dal ministero della Pubblica amministrazione. In netta controtendenza i risultati ottenuti a San Vito Lo Capo, comune del Trapanese, dove le giornate non lavorate sono diminuite dell’86,8%. Maggiori dettagli si possono leggere nell’edizione cartacea del Giornale di Sicilia oggi in edicola.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati