Canicattì, venti coniglietti in un sacco di plastica: 2 denunce

Canicattì. Teneva venti coniglietti in un sacco di plastica pronti per essere venduti. Ad accorgersene sono stati alcuni studenti del liceo scientifico Sciascia che hanno avvisato i carabinieri che hanno denunciato a Canicattì nell'agrigentino un agricoltore e un potenziale acquirente degli animali per maltrattamenti, violazione di norme amministrative e sanitarie. I militari, quando sono arrivati, hanno trovato l'agricoltore che stava trasferendo i coniglietti dal sacco di plastica in una gabbia custodita nel bagagliaio di una utilitaria. I due sono stati portati in caserma per essere identificati. Adesso sulle ipotesi si dovrà pronunciare il giudice.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati