Valerio Scanu: "Ecco come sono arrivato in tempo al serale di Amici"

Il vincitore di Sanremo racconta come sia riuscito ad essere presente sia a Domenica in, a Milano, che alla trasmissione di Maria De Filippi, a Roma, il giorno dopo il suo successo all'Ariston

Sicilia, Società

Roma. Circa due settimane fa i telespettatori erano rimasti stupefatti circa la velocità con cui Valerio Scanu, ospite di Domenica In il giorno successivo alla finale di Sanremo, a Milano, sia poi arrivato a Roma per la diretta del serale di “Amici” di Maria de Filippi. Il vincitore del festival canoro ha rivelato al settimanale “Di più” che "è stato pazzesco. Appena terminata Domenica In, ho lasciato il teatro Ariston: c’era un’auto ad aspettarmi. Siamo partiti scortati dalla polizia che, a sirene spiegate, e a velocità sostenuta, ci ha fatto da apripista fino all’ingresso dell’autostrada che poi ho imboccato per arrivare all’aeroporto privato di Albenga, il prima possibile…”. Ma la roccambulesca corsa non è ancora finita: “Lì, c’era un aereo privato ad aspettarmi, ma dovevo decollare entro le 20.45. Oltre quell’orario non avrebbe più potuto farlo. Sono arrivato alle 20.40. Dopo meno di un’ora - ha raccontato -, sono atterrato a Roma Fiumicino, e là c’era un’auto pronta a portarmi ad Amici. Sono arrivato e Maria De Filippi mi ha fatto trovare un regalo fantastico: un abito di uno stilista che io adoro. Le sarte di Amici mi hanno fatto l’orlo e l’ho indossato per cantare ‘Per tutte le volte che’…”

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati