Riforma Ato rifiuti, slitta ad oggi l'esame della legge

Confindustria: "Bloccare il sistema affaristico e clientelare"

Palermo. Non riesce a prendere ancora il via la riforma dell'Ato rifiuti. L’Ars ha fatto slittare ad oggi pomeriggio l’esame della legge che ne modificherebbe il sistema. Intanto da Confindustria, il vicepresidente Giuseppe Catanzaro dichiara: “Gli Ato sono il simbolo di quel preoccupante sistema clientelare e assistenziale che va combattuto”. Gli imprenditori si sono detti, inoltre, molto preoccupati per la possibilità di stabilizzare i precari e di trasferire tutto il personale dei vecchi Ato alle nuove società del Comune che gestiranno il servizio. Maggiori dettagli si possono leggere nell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia oggi in edicola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati