Catania, sequestrata bisca clandestina per cinesi

Catania. Una bisca clandestina, realizzata nella centrale via Musumeci di Catania, frequentata da cinesi, è stata scoperta dalla polizia che ha sequestrato il locale. Agenti della squadra mobile e del nucleo prevenzione crimine della Sicilia orientale hanno fatto irruzione nel struttura dove hanno trovato sette cittadini orientali, tutti in possesso del permesso di soggiorno, quattro dei quali stavano giocando. A quest'ultimi gli investigatori hanno sequestrato 300 mila euro che erano sui tavoli verdi. La bisca era gestita da una cinese di 42 anni, che aveva affittato il locale per adibirlo ufficialmente a deposito, che è stata denunciata in stato di libertà per esercizio abusivo del gioco d'azzardo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati