Monreale, arrestato un operaio per i reati di furto e rapina

Monreale. Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Monreale hanno tratto in arresto Antonino Giordano, operaio ventisettenne. L’uomo deve scontare la pena di un anno, un mese e 26 giorni come residuo di una pena complessiva di oltre quattro anni di reclusione inflittagli con due sentenze, la prima dal tribunale di Trapani nel 2005 per una rapina commessa a Calatafimi (TP) nel novembre 2003, e la seconda dal tribunale di Palermo nel 2007, per un furto commesso a Palermo nel gennaio dello stesso anno. Il giovane, che era già sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, dopo le formalità di rito è stato condotto dai carabinieri di Monreale presso la casa circondariale Ucciardone di Palermo, dove finirà di scontare la propria pena.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati