L'ultimo viaggio della parà morta a Ravenna.

Il feretro della trapanese Melania La Mantia è arrivato alle 14, all'aeroporto Falcone Borsellino. Domani i funerali

Palermo. Si è compiuto l’ultimo viaggio di Melania La Mantia verso la sua Isola. Il feretro della caporale ventunenne, deceduta durante il lancio con il paracadute a Ravenna, è atterrato alle 14, all’aeroporto Falcone Borsellino.
Nel velivolo militare, ad accompagnarla, sono stati il padre, il fratello, il fidanzato ed il suocero. Sulla pista, schierato in picchetto d’onore, il 46° reggimento trasmissioni di Palermo, dove la giovane militare prestava il servizio. Sull’attenti, in silenzio, sono il generale di brigata Salvatore Altomare, il colonnello Giuseppe Failla in comando al reggimento e i compagni di corso di Melania. Attendono che la portiera si apra, poi il saluto alla bara coperta dalla bandiera tricolore, seguita da rose bianche.
Rigogliose, solari, come lo era Melania, dice chi l’ha conosciuta. “Era una ragazza positiva e solare, determinata – la ricorda così il comandante Virgilio Savarino del comando militare della Regione Siciliana -. Aveva intrapreso questo mestiere con spirito autentico, talmente determinata da dedicarsi ad una serie di attività, nella vita civile, che potessero consentirle di crescere professionalmente”. E in quella del paracadutismo, la sorte ha voluto che si infrangesse il sogno della ragazza. Dal velivolo al carro funebre vi sono pochi passi, quelli del dolore. Il padre che segue la figlia, viene sorretto da due alti ufficiali. Mentre a sospingere i sei colleghi che portano sulla spalla Melania è il vento. Spira con raffiche violente, senza sosta, per ricordare una giovane vita strappata prematuramente. Poi si mette in moto il carro, scortato dai veicoli militari, alla volta della caserma Turba, dove è allestita la camera ardente. Domani i funerali a Trapani, la città d’origine di Melania, alle ore 10.30 nella cattedrale San Lorenzo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati