Incendiati cassonetti a Canicattì e Campobello di Licata

Dopo l'emergenza rifiuti causata dallo sciopero dei lavoratori di Dedalo Ambiente

Canicattì. I vigili del fuoco sono intervenuti stanotte per spegnere gli incendi di diversi cassonetti a Campobello di Licata e Canicattì, nell'Agrigentino, stracolmi di rifiuti dopo la giornata di sciopero degli operatori di Dedalo Ambiente, che lunedì si sono astenuti dal lavoro per protestare contro la mancata corresponsione degli stipendi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati