Pallanuoto, il Telimar espugna Catania

Settima vittoria consecutiva per la squadra palermitana nel campionato di serie B maschile. Partita tirata, decide il gol di Sambito

Palermo. Con grinta e cuore il Telimar espugna Catania, porta a sette le vittorie consecutive e continua la sua rincorsa al Payton Bari, dopo l'ottava giornata del campionato di serie B.
Occhione deve rinunciare al portiere titolare Sansone e si affida fra i pali a Salvo Buscemi che gioca un'ottima partita. Come raramente è capitato nel torneo in corso il Telimar va sotto per 1-0, ma ribalta già nel primo parziale lo score. Poi però non riesce mai a distanziare l'avversario fino alla parità arrivata a metà del quarto tempo. Una partita tiratissima decisa dal gol dell’8-7 finale di Sambito e da qualche grande intervento di Buscemi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati