Due anni senza risposte dalla Regione, la Edison va via dalla Sicilia

L’azienda avrebbe voluto investire venti milioni a San Filippo del Mela

Palermo. La Edipower, azienda del gruppo Edison, avrebbe voluto creare un impianto da 2.6 Megawatt a San Filippo del Mela, ha scritto alla Regione e ha aspettato una risposta. Per due anni. Poi si è stancata e ha deciso di investire quei venti milioni di euro destinati alla Sicilia altrove: in Piemonte e Lombardia.
Ora la regione si difende: tante pratiche, molti ricorsi al Tar, ordine cronologico non sempre rispettato. Insomma una serie di motivazioni che possono essere date come risposta alla Edison, che ora comunque non sembra più essere interessata a questa storia.
Tutti i particolari sul Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati