Posteggiatori abusivi: due arresti e due denunce a Palermo

Nell'operazione condotta dai carabinieri coinvolti sei extracomunitari. Sono stati scoperti in centro nella zona tra piazza Marina e piazza Verdi

Palermo. Sei posteggiatori abusivi, tutti extracomunitari, denunciati e due di loro arrestati per non aver ottemperato al decreto di espulsione del prefetto. È il bilancio di un’ operazione condotta nel centro di Palermo.
I militari della compagnia Piazza Verdi, supportati da personale del 12° battaglione “Sicilia”, hanno passato al setaccio tutte le zone maggiormente frequentate dai parcheggiatori abusivi: piazza Marina, piazza Verdi e zone limitrofe.
In manette sono finiti Thomas Kofi Kus, ghanese di 36 anni e Sylvester Oppong, ivoriano di 35 anni.
Contestualmente i carabinieri della Compagnia San Lorenzo hanno arrestato A.C., liberiano classe 1982, anche lui per non aver ottemperato all’ ordine di espulsione. Invece A.A., ghanese trentenne, e A.K. nigeriano di 22 anni, sono stati denunciati a piede libero con l’accusa di immigrazione clandestina.
Infine ad un cittadino extracomunitario è stato notificato l’invito di lasciare entro 5 giorni il territorio nazionale mentre uno è stato rilasciato poiché in regola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati