Palermo, raccolta differenziata: è boom

Numeri positivi a pochi giorni dall'avvio del servizio "porta a porta" lanciato dall'Amia. Raccolti oltre 15 mila chili di carta e cartone, 2.350 chili di plastica e lattine, 570 chili di vetro arrivato soltanto dagli esercizi commerciali e 27.630 chili di rifiuti organici

Palermo. Numeri da capogiro per la prima settimana della raccolta differenziata a Palermo. A circa sette giorni dall’inizio del progetto “porta a porta spinto”, l’Amia fa sapere che si è raggiunta quota 75% di materiale avviato al recupero. Ad essere stati raccolti oltre 15 mila chili di carta e cartone, 2.350 chili di plastica e lattine, 570 chili di vetro arrivato soltanto dagli esercizi commerciali e 27.630 chili di rifiuti organici. Accanto a questi anche 15.320 chili di rifiuti indifferenziati residenziali, per un totale complessivo di materiale raccolto pari a 61.710 chili, di cui più del 75% è stato mandato al recupero. "Considerando che una parte dei rifiuti può essere emigrata verso altre zone e cassonetti – ha dichiarato il direttore generale dell'Amia, Pasquale Fradella –, si stima che la raccolta differenziata si attesta con valori prossimi al 50%, il che dimostra che il sistema porta a porta spinto è effettivamente l'unico utile per raggiungere le alte percentuali di raccolta differenziata".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati