Rapinano un supermercato con le maschere di Fini e D'Alema

Roma. Rapina "bipartisan" ieri pomeriggio in un supermercato di Roma: i quattro invece dei soliti passamontagna hanno usato maschere di carnevale con i volti di Gianfranco Fini e Massimo D'Alema, ma sono stati inseguiti e bloccati dai carabinieri del nucleo Radiomobile di Roma. I quattro tra i 19 ed i 22 anni, tre dei quali con precedenti, sono stati arrestati per rapina aggravata in concorso.
 Verso le 18.30 i rapinatori, uno dei quali armato di pistola hanno fatto irruzione in un supermercato in via della Rustica, costringendo i dipendenti a consegnare l'incasso del sabato pomeriggio. Subito dopo il colpo è stato dato l'allarme al 112 e grazie al numero di targa della vettura, a bordo della quale i quattro si erano dileguati, fornito dai dipendenti del supermercato, una pattuglia dei carabinieri ha intercettato, inseguito e arrestato i rapinatori. I militari hanno sequestrato le maschere e l'arma, una pistola giocattolo, perfetta imitazione di una revolver calibro 38.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati