Venezuela, sequestrato giovane di origine siciliane

Francesco Giunta, proveniente da una famiglia del Messinese, è stato rapito da quattro uomini armati a Ciudad Ojeda

Caracas. Francesco Giunta, un'italo-venezuelano di 22 anni, la cui famiglia e' originaria del Messinese, e' stato sequestrato a Ciudad Ojeda. Lo hanno confermato all'ANSA fonti dell'ambasciata italiana di Caracas. Giunta, nipote di un imprenditore del luogo, rapito a sua volta nel 2004 e tornato libero dopo due mesi, risiedeva da tempo in Italia ma era tornato a Ciudad Ojeda lo scorso gennaio e viveva nella casa di una zia. Secondo testimonianze, il giovane e' stato rapito da 4 persone armate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati