Dal cinema alla moda, è "3D mania"

Sulla scia del successo del film campione di incassi “Avatar”, il marchio londinese Burberry ha deciso di trasmettere la sua prossima sfilata in streaming tridimensionale. “E' un evento senza precedenti” ha commentato la casa di moda.

Londra. Il nuovo James Cameron della moda è Burberry. Grazie allo storico marchio londinese, il 3D farà il suo ingresso anche nel fashion system e l'appuntamento in diretta mondiale è fissato per il prossimo 23 febbraio. In occasione della presentazione della nuova collezione Autunno-Inverno 2010/2011 – che si terrà al Chelsea College of Art durante la Settimana della Moda di Londra – la casa di moda presenterà “Live From London Fashion Week and Avatar-style”: la prima sfilata in streaming 3D, realizzata in partnership con Sky. “Questo evento senza precedenti darà la possibilità alle persone in tutto il mondo di sentirne l’energia e viverne l’atmosfera – ha commentato Christopher Bailey, capo dell’ufficio creativo di Burberry –. La tecnologia 3D trasporterà il nostro pubblico globale all’interno della sfilata di Londra, consentendogli di vedere i colori e i tessuti, di ascoltare la musica e di far parte di quel momento in cui finalmente tutto si trasforma in un’esperienza unica”. Così, a New York la sfilata sarà trasmessa in diretta presso gli Skylight Studios, a Parigi nel concept store Colette, a Dubai presso The Address, a Tokio ne La Fabrique in occasione della ”Burberry Night” e a Los Angeles (in differita a causa del fuso orario ndr) sarà presentato da Tina Brown direttrice di The Daily Beast. Non temano, però, tutti coloro che vorranno godere delle passerelle da casa. Il marchio celebre per la sua stampa a quadri, realizzerà infatti uno streaming 2D in diretta sul sito live.burberry.com, mentre gli utenti potranno anche commentare lo show in tempo reale tramite il proprio account Facebook o Twitter.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati