Rugby, l'Adv Holding Palermo batte il Milazzo

Gli ospiti si impongono con un netto 27-0 in un campo al limite della praticabilità. Ora sono secondi

Palermo. Vincendo sul campo del Milazzo per 27 a zero, l’Adv Holding Palermo Rugby si porta da solo con 55 punti al secondo posto in classifica del girone 4 del campionato nazionale di serie B. Un derby giocato su un campo impossibile, al limite della praticabilità. Il match, nella prima parte del primo tempo, ha visto un sostanziale equilibrio. Solo un’azione di mischia, conclusa in maniera vincente da Daniel Sirbu, è servita a sbloccare il risultato. Nel finale Fabrizio Casagrande, intercetta un calcio di rimessa del Milazzo e conclude in meta. Nella ripresa il copione non cambia. Il Milazzo bada più a”fare la caccia all’uomo”. I nero-arancio cercano la via più semplice per conquistare il bonus. Giovanni Rizzo, al 24’ del secondo tempo, schiaccia in area avversaria e finalizza una insistita azione della mischia. Sette minuti dopo, siamo al 31’ st, bellissima azione del Palermo. Dalla mischia esce benissimo la tre quarti palermitana. A finalizzare l’azione sarà Lo Bue che realizza la meta per la prima volta in questo campionato. Nel finale, ancora Casagrande (migliore in campo), conclude in meta un’azione fotocopia a quella della quarta marcatura nero-arancio. «Ci godiamo questo risultato ed il secondo posto – dice l’allenatore Gioacchino La Torre – Ora dobbiamo pensare domenica dopo domenica. Il turno di riposo servirà a recuperare tutti i giocatori per disputare al meglio questo finale di stagione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati