Comune di Palermo, cala la spesa per il personale

L'amministrazione sosterrà costi per quasi quindici milioni in meno rispetto al 2009. Si resta comunque oltre il tetto imposto dal ministero

Palermo. Scende la spesa per il personale del Comune di Palermo. L’amministrazione per il 2010 ha previsto un costo di poco più di 325 milioni, ovvero quasi quindici milioni in meno rispetto al 2009. Palazzo delle Aquile risponde così ai richiami della Corte dei Conti che, dopo aver controllato il bilancio 2009, avevano criticato l’operato del Comune invitandolo ad abbassare le spese e a migliorare in termini di efficacia ed economicità. Nonostante il calo della spesa, si resta comunque oltre il tetto massimo imposto dal ministero. Maggiori dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati