Usura, un arresto nel Messinese

Rosetta Guidara, 53 anni, è finita in manette in quanto ritenuta responsabile di usura aggravata ed estorsione

Gioiosa Marea. I carabinieri hanno  arrestato Rosetta Guidara, 53 anni, originaria di Gioiosa Marea  (Messina), in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso  dalla Procura generale della Corte d'appello di Messina. La  donna è ritenuta responsabile di usura aggravata ed estorsione.  L'arrestata sconterà ai domiciliari la pena residua di 4 mesi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati