Giornalisti: nasce l'Ansi, associazione interculturale della Fnsi

E' nata l'Ansi, l'Associazione Nazionale Stampa Interculturale, che il Consiglio Nazionale
della Fnsi ha riconosciuto come gruppo di specializzazione all'interno del sindacato dei giornalisti. L'Ansi - che ha sede a Torino, presso l'Associazione Stampa Subalpina - è stata promossa e costituita da giornalisti di origine straniera, iscritti all'ordine e al sindacato, che
lavorano in testate multiculturali di varie regioni italiane. Intende agire per la promozione dell'interculturalità come elemento qualificante del nostro giornalismo e di contribuire ad
una corretta e completa informazione sui temi dell'immigrazione, anche attraverso la diffusione dei contenuti della Carta di Roma (il protocollo deontologico varato dalla Fnsi e dall'Ordine dei giornalisti); vuole inoltre favorire l'aggiornamento tecnico-professionale sui temi della diversità culturale.  Presidente dell'Ansi è Viorica Nechifor, che cura i siti in
lingua rumena del Comune di Torino, collabora con "Torinosette-La Stampa" ed è corrispondente per la "Gazeta romaneasca".  Per Roberto Natale, Presidente della Fnsi, "nell'Italia attraversata da fenomeni di xenofobia e di razzismo, è importante che i giornalisti mostrino di saper adattare anche la loro organizzazione alla necessità professionale e civile di
raccontare un paese multiculturale". La presentazione ufficiale dell'Ansi avverrà il 19 febbraio
a Torino, nella sede del sindacato, attraverso un seminario di confronto europeo; sarà accompagnata da una settimana di iniziative aperte ai cittadini, tutte dedicate al tema fondamentale dell'intercultura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati