I corpi di sette uomini d'affari ritrovati in Siberia

I corpi di sette uomini d'affari, all'apparenza assassinati, sono stati ritrovati in un'auto su una strada deserta della Siberia (est della Russia) secondo quanto ha reso noto l'agenzia Interfax.
I cadaveri sono stati scoperti a 120 km dalla città di Zakamensk, presso in confine con la Mongolia, nella regione siberiana della Buriazia e "mostravano segni di morte violenta" secondo un responsabile della polizia citato dall'agenzia. Per il momento non sono stati resi noti altri particolari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati