Roma, cade dalla moto: travolta mentre la soccorrono

Ha perso il controllo della moto, una Honda 1000, sulla quale viaggiava a velocità sostenuta sul Grande raccordo anulare di Roma, all'altezza del km 63+600 in carreggiata interna all'altezza di via della Pisana, alle 3 e 20 della notte scorsa. Due automobilisti, che poco prima la vittima aveva superato, si sono fermati per prestarle soccorso, ma è sopraggiunta un' autovettura ad alta velocità che l'ha travolta ed è poi fuggita. Tutto è avvenuto in pochi minuti al punto che i testimoni non sono riusciti, secondo la prima
ricostruzione della Polstrada, a verificare il modello o la targa del pirata.  Per la donna, 40 anni, sposata e con un figlio, non c'é stata alcuna possibilità. La dinamica è stata ricostruita dagli agenti della polizia stradale intervenuti sul posto, sulla base delle testimonianze dei due automobilisti che si erano fermati per soccorrere la vittima. Sul tratto di rettilineo dove la donna ha perso il controllo della moto il limite di velocità é di 70 kmh anche perché c'é un dosso pericoloso

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati