Meteo, in Sicilia arriva il grande freddo

Strade gelate e neve in molte parti dell'Isola. Obbligo di catene in un tratto della Palermo-Sciacca, spargisale tra Lercara e Corleone, smottamenti a Monte Pellegrino

Emergenza maltempo in Sicilia: il grande freddo ha colpito l'Isola con tutta la sua violenza e sembra certo che ne avrà per un bel pò. Neve e pioggia stanno flagellando sopratutto la provincia di Palermo. Nella strada che dal capoluogo porta a Sciacca, tra il bivio di Altofonte e quello di Giacalone, da ieri pomeriggio c'è l'obbligo di camminare con le catene. L'asfalto nella notte si è ricoperto di ghiaccio, ed è per questo che sono già entrati in azione i mezzi spargisale nella statale 88 che collega Lercara Friddi e Corleone. Frane per le abbondanti piogge anche a Palermo: una in via monte Ercta, una seconda a Roccapalumba in via dalla Chiesa e  l'ultima a San Giuseppe Jato
Situazione pesante anche nel Catanese, sopratutto nella zona dell'Etna. I militari del soccorso alpino della guardia di finanza di Nicolosi hanno salvato ieri mattina un uomo e una donna di Siracura, di 37 e 38 anni, che hanno trascorso la notte nel loro fuoristrada bloccato dalla neve sull'Etna, nella zona del Salto del cane a Nicolosi. La coppia, provata dal terribile freddo, è stata salvata dai soccorritori, arrivati sul luogo in sci perchè le strade in quella zona sono impercorribili.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati