Partinico, riapre la discarica

Il presidente della Provincia di Palermo, Giovanni Avanti, ha firmato l'ordinanza per consentire agli autocompattatori di entrare nell'impianto nonostante il guasto al trituratore

Partinico. E' stata riaperta stamattina la discarica di contrada Baronia Provenzano, a Partinico. Il presidente della Provincia di Palermo, Giovanni Avanti, ha firmato infatti l'ordinanza che consente agli autocompattatori dell'Ato rifiuti Palermo 1, che comprende i dodici comuni del comprensorio, di scaricare i rifiuti nella discarica.
Sabato scorso il presidente dell'Ato rifiuti Palermo 1, Giacomo Palazzolo, aveva disposto la chiusura della discarica a causa di un guasto al trituratore che impediva il pre-trattamento dei rifiuti, obbligatorio per legge. Nel fine settimana gli operatori ecologici si sono quindi limitati a ritirare porta a porta i rifiuti differenziati, lasciando invece colmi di immondizia i cassonetti dislocati nei centri abitati.
Serviranno almeno dieci giorni per riparare il trituratore. Per consentire agli autocompattatori di scaricare i rifiuti, nonostante il guasto, serviva un'ordinanza firmata dal sindaco di Partinico, Salvo Lo Biundo e quella del presidente della Provincia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati