Camorra, latitante arrestato mentre guardava il Napoli

Arrestato dai carabinieri Luigi Ferraioli, 50 anni, elemento di spicco del clan Moccia e ricercato dallo scorso anno. Sorpreso mentre assisteva alla partita davanti alla tv

Napoli. Stava guardando in tv la partita del Napoli, Luigi Ferraioli, 50 anni, elemento di spicco del clan camorristico Moccia e latitante dallo scorso anno, quando i carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna lo hanno arrestato.
I militari lo hanno sorpreso ieri sera intorno alle 22.30 ad Afragola (Napoli) all'interno dell'abitazione in cui si nascondeva, un tempo appartenuta ad una coppia di pensionati poi deceduti. Ferraioli era il referente del clan nel comune di Caivano (Napoli). Latitante dal dicembre dello scorso anno, è destinatario di un provvedimento di ripristino di custodia cautelare in carcere emesso dal tribunale di Napoli e deve espiare la pena di 11 anni di reclusione per associazione camorristica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati