Haiti, le foto dei medici sorridenti con la birra accanto ai feriti

Le immagini di un gruppo di soccorritori portoricani pubblicate su Facebook. Sono già state ritirate dopo la reazione delle autorità

Roma. Le foto pubblicate su Facebook di un gruppo di medici portoricani ritratti in un ospedale di Haiti mentre bevono alcolici, brandiscono mitra e sorridono tra i  pazienti, hanno fatto il giro del web suscitando reazioni indignate da parte di internauti e autorità. lo riferisce la Cnn. La missione, formata da circa 100 medici e coordinata dal senato di Puerto Rico che l'ha messa in piedi subito dopo il devastante terremoto del 12 gennaio, lavora nell'ospedale da campo allestito a Jimani, nella Repubblica Domenicana, appena pochi chilometri oltre il confine con Haiti. In alcune delle foto pubblicate su Facebook, e ritirate dopo l'esplodere delle polemiche, i medici appaiono sorridenti, con fucili e mitra in mano. In altre bevono birra e posano allegri accanto a militari. Il luogo in cui le foto sono state scattate sembra proprio un ospedale da campo. Secondo la Cnn, ci sarebbe anche una foto in cui un dottore è ritratto accanto ad un ferito del terremoto che appare nudo  dalla vita in giù, a parte uno striminzito pezzo di stoffa che copre i genitali. La pubblicazione delle foto ha fatto scattare la reazione dell'autorità portoricane. Il ministro della salute, Lorenzo Gonzalez, rammaricandosi che "lo sbaglio di pochi danneggi lo sforzo di molti", lo ha definito "un episodio triste", mentre il comitato etico del commonwealth's medical board ha aperto un'inchiesta. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati