Giovedì, 19 Ottobre 2017

Ladri di carciofi, due arresti nel Palermitano

Sorpresi nella notte dai carabinieri con l'auto piena di ortaggi vari

Palermo. Ladri con la passione dei carciofi. Due giovani sono stati arrestati a Termini Imerese, in provincia di Palermo, per furto aggravato. Si tratta di Aimen Issaoui, 26enne di Partinico, residente a San Giuseppe Jato, e di Giuseppe Evola, 21enne di Partinico, residente a San Cipirello. I due sono stati sorpresi nella notte dai carabinieri dell'aliquota radiomobile della Compagnia di Termini a bordo di una Ford Fiesta nelle strade di campagna, in contrada Notarbartolo. Nella vettura avevano più di 500 carciofi e ortaggi vari. Dai primi accertamenti è emerso che erano stati portati via da alcuni terreni in una contrada della periferia termitana. I due sono stati rinchiusi nel carcere Cavallacci, a disposizione dell'autorità giudiziaria che ha convalidato l'arresto disponendo il rito direttissimo, con udienza prevista a febbraio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X