Stalking a Ragusa, il Gip gli vieta di avvicinarsi alla ex moglie

Non potrà avvicinarsi all'ex coniuge e i luoghi che la donna abitualmente frequenta, come casa, posto di lavoro e luoghi pubblici. E' quanto dispone il provvedimento cautelare interdittivo emesso dal Gip di Ragusa, Claudio Maggioni nei confronti di un uomo di 31 che, secondo l'accusa, nonostante la separazione avrebbe tenuto atteggiamenti persecutori nei confronti dell'ex moglie e degli ex suoceri. Il provvedimento è stato notificato da agenti della squadra mobile della Questura di Ragusa che, coordinati dal sostituto procuratore, Monica Monego, hanno svolto le indagini. Secondo l'accusa indagato avrebbe, anche dopo la separazione, avrebbe continuano a vessare l'ex consorte con intrusioni nella vita privata e comunicazioni anche telefoniche ripetute e indesiderate, violenza fisica anche nei confronti degli ex suoceri, al punto da provocare alla malcapitata forte ansia e paura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati