Messina, bimbo attende per ore in ospedale: è in grave condizioni

Il piccolo, cinque anni, originario di Biancavilla, in provincia di Catania, è stato colto da malore in casa dopo che era stato ricoverato per tre giorni al Policlinico della città etnea

Messina. Da stamane si trova ricoverato in gravi condizioni nel Policlinico di Messina un bambino di 5 anni di Biancavilla, Gabriele, che in preda una grave crisi respiratoria, sarebbe rimasto per ore in attesa di un posto in ospedale.
A riferire dell'odissea del bambino è stato il padre Giovanni Galvagno, 42 anni, bracciante agricolo, che ha raccontato come il figlio sarebbe stato colto da malore a casa, dopo essere stato ricoverato per tre giorni nel Policlinico di Catania. "Ho portato Gabriele nell'Ospedale di Biancavilla e dopo le prime cure, è stato trasferito in elicottero del 118 a Messina perché non c'era posto a Catania. Un primo elicottero è rientrato per un guasto meccanico".
Giovanni Galvagno vive con la moglie Finuccia, di 39 anni, e cinque figli: Gabriele, un bambino di otto mesi, e tre sorelline, di 9, 14 e 13 anni, quest'ultima paralizzata. "Quello che è capitato a Gabriele - ha detto Giovanni Galvagno - può capitare a chiunque. Non è possibile che non si trovi un posto. Noi continuiamo a sperare ma la vita di nostro figlio è appesa ad un filo. Da tempo attendiamo una macchinetta che lo faccia respirare e che ci avverta in caso di apnee notturne".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati