Punta fucile ai genitori e chiede soldi: arrestato nel Messinese

Messina. Ha minacciato con un fucile da pesca i genitori chiedendo loro del denaro. Con l'accusa di tentativo di estorsione i carabinieri hanno arrestato ad Acquedolci, in provincia di Messina, Benedetto Cassarà, 35 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati