Cipe, via libera alla Catania-Ragusa

In arrivo 815,3 milioni per l’autostrada. Matteoli: “Con quest'opera e con la Agrigento-Caltanissetta, in fase di realizzazione, si completeranno le arterie stradali e autostradali strategiche della Sicilia”

Roma. Poco più di ottocento milioni (esattamente 815, 3) per l'autostrada Ragusa-Catania. Lo ha deciso il Cipe, che ha approvato il progetto per la realizzazione dell’arteria insieme ad altri tre interventi infrastrutturali per un totale di 4,5 miliardi. Lo comunica in una nota il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Nello specifico, è stato approvato anche il progetto dell'autostrada regionale medio-padana veneta e Nogara-Mare Adriatico che avrà un costo di 934,5 milioni. Approvato anche il progetto del raccordo autostradale della Cisa ed autorizzato un primo lotto funzionale Parma nord-Terre Verdiane. L'importo complessivo dell'opera ammonta a 2,73 miliardi.
"Si tratta - ha dichiarato il ministro Matteoli – di interventi infrastrutturali di grande rilevanza strategica per i territori interessati, attesi da tempo e che ora potranno essere realizzati nei tempi prestabiliti. Per le tre opere, infatti, si attiveranno subito le procedure per la loro concreta realizzazione. Riguardo in particolare alla Catania-Ragusa, con quest'opera e con la superstrada Agrigento-Caltanissetta, in fase di realizzazione, si completeranno le arterie stradali e autostradali strategiche della Sicilia".
“Mai prima d’ora un governo nazionale si era interessato così tanto e in maniera incisiva della dotazione e il miglioramento di opere di collegamento tra i capoluoghi siciliani”. Commenta Gianfranco Miccichè, sottosegretario alla Presidenza del consiglio con delega al Cipe, che aggiunge: “dopo il completamento della Palermo-Messina, della Siracusa-Catania e della superstrada Agrigento-Caltanissetta in fase di realizzazione, poniamo un altro tassello al mosaico infrastrutturale della nostra Isola che non solo migliorerà la viabilità dell’area, ma ne agevolerà soprattutto la crescita economia”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati