Turchia, Alì Agca ha lasciato il carcere

Torna libero il 'lupo grigio' turco che il 13 maggio 1981 sparò a Papa Giovanni Paolo II in piazza San Pietro

Ankara. Mehmet Alì Agca, il 'lupo grigio' turco che il 13 maggio 1981 sparò a Papa Giovanni Paolo II in piazza San Pietro, è stato liberato. Lo riferisce il suo legale. Agca è stato fatto uscire da un'uscita secondaria e non da quella principale del carcere di Sincan.
L'ex detenuto, come ha riferito la Ntv, è stato trasferito al più vicino distretto militare dove le autorità esamineranno la sua posizione rispetto al servizio militare. Successivamente ha aggiunto l'emittente, Agca potrebbe essere portato all'ospedale militare Gata di Istanbul. Per alcuni giorni Mehmet Alì Agca resterà nella capitale turca dove sono arrivati per incontrarlo i suoi genitori e poi si recherà ad Istanbul dove probabilmente rilascerà le prime dichiarazioni pubbliche.
Lo ha riferito l'emittente Ntv che continua a mostrare immagini delle troupe televisive rimaste deluse dopo che Acga è stato fatto uscire da un ingresso secondario del carcere di Sincan.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati