Raid in scuola a Palermo, arrestati cinque giovani

Nel mirino l’Ipsia Medi di via Leonardo da Vinci. Addosso ad uno di loro, che ha detto di frequentare l'istituto, sono state trovate diverse chiavi di locali interni

Palermo. Furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Questa l’accusa per cinque giovani arrestati per aver fatto irruzione all'Ipsia Medi di via Leonardo da Vinci, a Palermo.
Gli arrestati sono Andrea Porto, 19 anni, Salvatore Gnoffo, di  19, Nazareno Di Blasi, 19 anni, Giuseppe Calabrò, di 19, Mario Di Vincenzo, di 21 anni. La polizia è intervenuta dopo l'allarme diramato dalla centrale operativa e gli agenti hanno sorpreso i giovani ladri mentre stavano prendendo dei pc e un televisore.
Dopo un inseguimento i malviventi sono stati fermati e addosso ad uno di loro, che ha detto di frequentare l'istituto, sono state trovate diverse chiavi di locali interni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati