Ostacolo Bari per l'Inter

Difficile trasferta per i nerazzurri in Puglia. Mourinho dovrà ancora inventarsi la formazione per sopperire alle assenze. Anche la Juve rischia grosso in casa del Chievo

Palermo. La prima giornata del girone di ritorno del massimo campionato italiano inizia con l'anticipo Cagliari-Livorno. I toscani lotteranno per allontanarsi sempre più dalla zona retrocessione, mentre i sardi per continuare a sperare in una possibile qualificazione in Europa League. Nel posticipo serale, andranno di scena i campioni in carica contro il Bari. I biancorossi vedono l'Europa mentre i nerazzurri, decimati dalle assenze, proveranno a vincere per proseguire nel cammino verso il quinto scudetto consecutivo. Domani scenderanno in campo le altre sedici squadre. Spiccano le sfide Napoli-Palermo e Roma-Genoa. Fuori dalla coppa Italia, rosanero e partenopei,proveranno a rifarsi nel posticipo serale. Gli azzurri vorrebbero consolidare la terza piazza, magari staccando la Juve, impegnata nella difficile trasferta a Verona contro il Chievo, mentre i rosanero proveranno a rimanere sulla scia delle prime quattro, obiettivo dichiarato dal tecnico Delio Rossi.
Partita da zona Europa, all'Olimpico di Roma, con i giallorossi a un punto dal terzo posto, mentre i grifoni con ancora una partita in meno a tre punti dall'Europa League. Per il resto Fiorentina-Bologna, Sampdoria-Catania, Parma-Udinese, Milan-Siena, partite dove le squadre di casa partono col favore dei pronostici.
La Lazio a Bergamo, dopo la vittoria in Coppa Italia, cerca un altro successo per allontanarsi dalla zona bassa della classifica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati