Medicina, inaugurato centro etneo di procreazione assistita

A Sant'Agata li Battiati,  alle porte di Catania, è stato inaugurato il nuovo centro di  procreazione medicalmente assistita realizzato dall'unità di  medicina della riproduzione con il supporto dell'associazione  Hera Onlus. Il centro è il più grande d'Italia tra quelli  dedicati esclusivamente alla procreazione medicalmente assistita  (Pma). Ad inaugurare la struttura sono stati il presidente  dell'associazione Hera, Francesco Gerardi il direttore
scientifico dell'unità di medicina della riproduzione (Umr)  Antonino Guglielmino, il sindaco di Sant'Agata li Battiati  Carmelo Galati e il direttore generale dell'Asp 3 di Catania Giuseppe Calaciura. La realizzazione del nuovo centro completa un percorso  iniziato 11 anni fa. La struttura si sviluppa su una superficie  coperta di 2.245 metri quadrati, su tre livelli. Tre le sale  operatorie e ben sei i laboratori, tra i quali due dedicati alla  biologia molecolare

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati