Violenza sessuale a Genova: a 15 anni stuprata da parente e suo amico

Genova. Era andato a prenderla a scuola e poi con una scusa l'aveva portata nel suo appartamento, nel ponente di Genova, dove l'avrebbe violentata a turno con un altro complice: la vittima, una ragazzina di 15 anni, di origine marocchina, si era fidata e l'aveva seguito nell'alloggio dato che si trattava di un parente stretto. L'uomo, di 30 anni, anch'egli nordafricano, è stato sottoposto a fermo mercoledì e per stamani è attesa la convalida dell'arresto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati