Mannino, "Mi hanno portato via 17 anni di vita"

L'ex ministro commenta così la sentenza della cassazione. "L'importante è che si sia stabilita la verità"

"Hanno portato via un pezzo della mia vita, 17 anni". Così l'ex ministro Calogero Mannino commenta la sentenza della Cassazione, che ha confermato la sentenza di assoluzione dei giudizi di secondo grado, dichiarando inammissibile il ricorso della procura generale. "Non ho da recriminare - aggiunge - ma da far constatare, affinché ingiustizia non si ripeta, e soprattutto perché, stabilita la verità, si rifletta su quanto accaduto e si guardi alla storia della Sicilia in modo diverso. Ne parleremo a tempo debito". Mannino era stato già assolto nel processo su tangentopoli e nei suoi confronti resta solo un procedimento della procura di Marsala su una presunta sofisticazione vinicola. Attualmente Mannino, deputato nazionale dell'Udc, è titolare di un'azienda agricola a Pantelleria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati