Inter, incredibile rimonta. Siena battuto

Pirotecnico 4 a 3 a San Siro. I nerazzurri, in svantaggio di un gol fino a 5 minuti dalla fine, ribaltano il risultato con un gol di Snejder e uno di Samuel all'ultimissimo secondo. I toscani, bravissimi, se ne tornano a casa immeritatamente a mani vuote

Una partita che doveva essere scontata come poche si è rivelata una delle più belle e spettacolari del girone d'andata. Il Siena, ultima in classifica, fa soffrire Inter capolista e già campione d'inverno. Un incredibile 4 a 3 a San Siro, e non è tutto: se non fosse per quel genio di Wesley Snejder, vero valore aggiunto al gioco interista, staremmo qui a parlare di una sconfitta. Solo una punizione dell'olandese infatti riapre le speranze al 44° quando tutto sembrava finito. Ma i Mourinho's boys non muiono mai, e tantomeno si accontentano. Samuel al 49° regala i tre punti alla squadra milanese e condanna i toscani di Malesani, che sognavano con le reti di Maccarone ed Ekdal, ad una immeritata sconfitta

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati