Calcio, il Palermo: l'aggressione a Cavani e Bertolo non su lega a fatti sportivi

Palermo. "In merito al comunicato stampa emesso dall’Aic sull’aggressione subita dai calciatori del Torino, è del tutto fuori luogo il riferimento al comportamento di tifosi del Palermo, o pseudo-tali". Lo si legge in una nota del Palermo calcio, dopo il comunicato stampa dell'Associazione Italiana Calciatori. "Quella subita dai nostri calciatori Edinson Cavani e Nicolas Bertolo, non è stato dimostrato possa essere ricondotta a fatti sportivi anche per la assoluta mancanza di ragioni oggettive". E ancora: "Il gratuito riferimento, come è stato ribadito dallo stesso presidente Zamparini e dall’intera squadra, compromette ingiustamente l’immagine di una tifoseria fino ad ora distintasi solo per la correttezza tenuta nei confronti della squadra e dei singoli calciatori".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati