Incidente sul set per Stallone: frattura a una vertebra

Durante le riprese del film The Expendables di cui è regista, protagonista e sceneggiatore

Un incidente sul set è costato una frattura alla vertebra cervicale per il re degli action movie, Sylvester Stallone. La notizia è stata riportata dalla versione online del Guardian. Secondo il sito, l'attore americano si è fatto male durante le riprese di The Expendables, in una scena di combattimento con il wrestler Steve Austin detto Stone Cold. Per il 63enne interprete della saga di Rocky è stato necessario un intervento d'urgenza e l'inserimento di una piastra metallica al collo.
Sly è regista, protagonista e sceneggiatore di The Expendable, la cui uscita nelle sale Usa è prevista nella prima parte del 2010. Il film racconta la storia di un gruppo di mercenari inviati in Sud America per rovesciare un dittatore spietato. Nel cast, oltre a Stallone, ci sono Bruce Willis, Dolph Lundgren, Mickey Rourke e c'é anche un piccolo cameo di Arnold Schwarzenegger che prima di impegnarsi in politica, contendeva a Stallone i ruoli da duro. Nel film c'é anche l'attrice Brittany Murphy, morta lo scorso dicembre per un attacco cardiaco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati