Washington, black-out all’aeroporto: voli fermi

La mancanza di elettricità ha bloccato il funzionamento delle apparecchiature per i controlli

Il traffico aereo è stato sospeso all'aeroporto Reagan National, il secondo per importanza di Washington, a causa di una interruzione della corrente elettrica. La mancanza di elettricità ha bloccato il funzionamento delle apparecchiature per controllare i passeggeri ed i bagagli. È trascorsa un'ora prima che i generatori di riserva entrassero in funzione
Nel periodo di interruzione della corrente i controllori di volo hanno bloccato il decollo dei voli diretti a Washington dagli altri aeroporti ed hanno consentito il decollo dal Reagan solo dei velivoli che avevano già tutti i passeggeri a bordo.
La torre di controllo, dotata di un generatore indipendente, non ha mai sofferto interruzioni di corrente. Le autorità hanno aperto una inchiesta per scoprire la causa del problema.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati