Scajola: sgravi ai giovani che tornano al Sud

Il ministro: “Il piano per il Mezzogiorno pronto fra qualche settimana. Si basa sul rilancio dell'impresa, del lavoro e dell'iniziativa dei cittadini meridionali”

Il Piano per il Sud è quasi pronto, é una questione di giorni, ed "é una priorità assoluta". Il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, in un'intervista a La Stampa spiega che i tecnici del ministero sono al lavoro per rendere più appetibile il lavoro al Sud, soprattutto per i giovani, adoperando anche la leva fiscale
“Il 2009 è stato un anno sicuramente difficile - spiega il ministro - ma che ha evidenziato la tenuta del sistema industriale". Il 2010 sarà un anno comunque complesso, secondo Scajola, ma "meno difficile" durante il quale il governo dovrà continuare con le "misure anticongiunturali, salvaguardando strutture produttive e livelli occupazionali". La presentazione del 'Piano Berlusconi per il Sud' è questione di qualche settimana e si basa "sul rilancio dell'impresa, del lavoro e dell'iniziativa dei cittadini meridionali - spiega il ministro - soprattutto verso le centinaia di migliaia di giovani diplomati e laureati costretti ad un'emigrazione di necessità che fiacca senza speranza il Mezzogiorno".
Infine, per Scajola, "il clima del 2010 è molto migliorato" e questo potrà certamente favorire anche il dibattito politico. E al Pd di Bersani lancia un appello: "Non farsi condizionare dai guastatori alla Di Pietro".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati