F1, Kubica resta alla Renault

Il pilota polacco, nonostante la cessione della casa francese a un gruppo lussemburghese, nel 2010 sarà al volante dell'ex scuderia di Flavio Briatore

Robert Kubica non fa marcia indietro. Il pilota polacco, ingaggiato dalla Renault per la
stagione che prenderà il via a marzo in Barhein, ha infatti deciso di restare con la casa francese, nonostante il passaggio del 75 per cento della scuderia al gruppo finanziario del Lussemburgo, Genii Capital. "La direzione è quella giusta - ha fatto sapere alla BBC l'agente del pilota, Daniel Morelli - non c'erano dubbi, ma era necessario sapere chi avrebbe ricoperto i ruoli chiave, e naturalmente il budget a disposizione". Kubica lo scorso anno ha corso con la Bmw e ha sottoscritto il contratto con la Renault dopo che la sua scuderia ha deciso di uscire dalla formula 1. Il manager del pilota nega che Kubica abbia chiesto più soldi: "Sarebbe inutile avere un ingaggio più alto se poi hai una monoposto poco competitiva e non cresci. Meglio conquistare punti e salire sul podio, che guadagnare più denaro".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati