Abbigliamento e scarpe, Italia regina

Secondo uno studio di Confcommercio al Belpaese spetta il primato europeo per gli acquisti

Italia regina per abbigliamento e scarpe. Secondo uno studio di Confcommercio all'Italia spetta il primato della spesa per questo tipo di capi (1.194 euro pro capite su un totale di 2.330). Poco meno di 2.000 euro in un anno, invece, è quanto spendono i cittadini europei per la cura di sé in generale. Alla Grecia va invece, il primato per medicinali, servizi ambulatoriali e ospedalieri e, a sorpresa, a Svezia e Danimarca quello della spesa in protezione sociale (362 e 349 euro, su una media per gli svedesi di 2.173 euro, e per i danesi di 2.440).
Intanto, la crisi economica non sembra frenare gli acquisti nel settore della moda e dell'abbigliamento in generale. Il merito andrebbe soprattutto agli outlet: gli affari nel 2009 sono considerevolmente aumentati rispetto all'anno precedente, con un aumento dei visitatori dell'8 per cento rispetto al 2008.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati